Carnevale 2011
Italia: 150 e non sentirli
Carissimi, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Socio–Educativi, abbiamo organizzato la 32ª edizione del Carnevale Ragazzi di Cuneo.
Vi prego vivamente di pubblicizzarlo nelle vostre Parrocchie e di invitare i ragazzi e le loro famiglie a partecipare: solo così la festa sarà pienamente riuscita.
Il TEMA che guiderà
il Carnevale Ragazzi 2011 sarà:
“ITALIA: 150 ANNI E NON SENTIRLI”.
È un tema interessante, perché ci permette di essere in sintonia con le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. È un modo interessante, inoltre, per aiutare i bambini e i ragazzi a riflettere sui valori che hanno portato alla costruzione della nostra nazione; sulle “tipicità” che contraddistinguono il nostro Paese e sulle ricchezze in esso presenti. Come al solito è un tema molto ampio, che lascia libero sfogo alla fantasia e alla creatività di chi lavora e si impegna nell’allestimento dei gruppi mascherati.
Si possono rappresentare, ad esempio:
Momenti legati alla storia dell’unità nazionale;
I personaggi che, in questi 150 anni, hanno reso famosa l’Italia con le loro scoperte o invenzioni e con le loro “imprese”;
Le “tipicità” delle varie regioni: naturali, culturali, culinarie…
Tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce, chiaramente in sintonia con il tema proposto…